WPML not installed and activated.

La legge di stabilità non convince API

By admin on 18/10/2013 in Economia
0
0

Uno specchietto per le allodole che nasconde poche e timide misure, totalmente insufficiente. Massimo Guerrini, vice presidente vicario di API Torino che ha partecipato ieri a un incontro con il ministro dello Sviluppo economico, Flavio Zanonato, no nasconde la valutazione negativa del Disegno di legge che delinea la manovra per il 2014.

Nella sua forma attuale la manovra appare come non sufficiente e lontana dall’impostare una seria politica industriale che le imprese aspettano da tempo

Continua la lettura dell’articolo de “Il Giornale” del 18 ottobre 2013

0 Comments

Add comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

*